Che vuol dire “grande avvocato”? Vuol dire avvocato utile ai giudici per aiutarli a decidere secondo giustizia, utile al cliente per far valere le proprie ragioni. Utile è quell’avvocato che parla lo stretto necessario, che scrive chiaro e conciso, che non ingombra l’udienza con la sua invadente personalità, che non annoia i giudici con la sua prolissità e non li mette in sospetto colla sua sottigliezza: proprio il contrario, dunque, di quello che certo pubblico intende per “grande avvocato”.

Pietro Calamandrei

Visure Camerali

Accedi al servizio di Visure

ACCESSO AREA RISERVATA

Al momento l'area riservata consente agli iscritti dell'Ordine di poter accedere ai seguenti servizi:

  • Accesso alle banche dati delle Camere di Commercio
  • Certilex (Servizio di prenotazione angrafica on-line)

Per ulteriori informazioni,  CLICCARE QUI

Printer Friendly, PDF & Email